Carleve_851x315pixel_copertina1.jpg

Un sorriso per Giorgia

0
0
0
s2sdefault

 

 

 

  

Giorgia Locandina33x70 2017

locandinegiorgia2

Scarica il Depliant 2017

Scarica il Depliant 2016

Scarica il Depliant 2015

Scarica il Depliant 2014

Scarica il Depliant 2013

Scarica il Depliant 2012

Scarica il Depliant 2011

Scarica il Depliant 2010

Scarica il Depliant 2009

Scarica il Depliant 2008

Scarica il Depliant 2007

 

UN SORRISO PER GIORGIA 2017?

Venerdì 3 marzo 2017, ore 21.15

"Lilusione" Trelilu
in compagnia del Mago Alexander

 

seguiteci...

Info 0174 552192

 

 

A partire dal 2007 il Carnevale di Mondovì propone un appuntamento importante in memoria di Giorgia Cavarero, una bambina di quattro anni e mezzo mancata improvvisamente nel gennaio 2005 proprio nel periodo di Carnevale. I veri protagonisti del progetto dedicato a Giorgia sono senza dubbio i TRELILU ed è grazie alla loro irresistibile comicità, alla loro fantasia e alle loro canzoni che l’iniziativa ha riscosso, negli anni, tanto successo di pubblico.
2007 - Nell’iniziativa di esordio denominata “Un asilo per Giorgia” sono stati raccolti i fondi necessari per la realizzazione di un asilo/scuola a favore dei bambini nel Centro Educativo della comunità di Illagua Chico in ECUADOR, realizzato in collaborazione con il CNCA (Centro Nazionale Comunità di Accoglienza).
2008 - L’iniziativa prende il nome di “Un Sorriso per Giorgia” e viene attivato un progetto in collaborazione con l’A.B.I.O. (Associazione Bambino In Ospedale) sezione di Mondovì nel quale si promuove un intervento veramente importante a favore del territorio monregalese.
Grazie ai fondi raccolti nell’ambito di questo progetto è stata infatti allestita e decorata la sala giochi del reparto di pediatria del nuovo ospedale di Mondovì creando un ambiente veramente originale e a misura di bambino. La decorazione delle pareti è stata realizzata dagli allievi del corso per decoratore del Centro di Formazione Professionale Cebano Monregalese, coordinati dalla professoressa Barbara Voarino. I giochi in ceramica che completano le decorazioni murarie, copia fedele di quelli appartenuti a Giorgia, sono stati realizzati con grande abilità dalla professoressa Marina Dardanello.                                                                                                                                                                                                                                                              
La sala giochi è stata inaugurata ufficialmente venerdì 18 dicembre 2009 alla presenza delle autorità cittadine e dei Trelilu.
2009  - Anche nell’anno 2009 il Carlevè ‘d Mondvì ha ricordato Giorgia Cavarero con una nuova edizione dell’iniziativa promossa in collaborazione con l’Aquilone ONLUS, un’associazione che sostiene l’operato di padre Renato Chiera, missionario monregalese fondatore della Casa do Menor che opera in favore dei bambini di strada nelle periferie più povere del Brasile. In particolare, l’iniziativa collegata al Carnevale 2009 ha raccolto i fondi per la realizzazione a Fortaleza in Brasile di una “Pousada” ovvero di una struttura ricettiva in uso ai volontari di Casa do Menor che, tra l’altro, essendo gestita da persone del posto ha creato anche nuovi posti di lavoro. La Pousada Giorgia potrà così ospitare volontari da tutto il mondo, coloro che svolgono il servizio civile e tutti quelli che, in una forma di “turismo solidale” vorranno vedere da vicino le attività in cui vengono coinvolti i “meninos de rua” di padre Renato Chiera, per rendersi conto in prima persona del grande lavoro che viene svolto a favore di questi bambini.
2010 - Nel 2010 l’iniziativa è proseguita con un nuovo progetto a favore dell’Associazione “Fiori sulla Luna onlus” di Cuneo per la realizzazione di un Centro di Musicoterapia per i bambini disabili del territorio presso il reparto di pediatria del nuovo Ospedale di Mondovì. In questa occasione i Trelilu hanno proposto il loro nuovo spettacolo “Lingua Piemonteisa” inaugurando la stagione proprio al Teatro Baretti. I concerti di giovedì 4 e venerdì 5 febbraio 2010 sono stati condivisi con la Filarmonica “Il Risveglio” di Dogliani con brani dei Trelilu appositamente arrangiati dal direttore Valerio Semprevivo.
2011 - Il ricavato della manifestazione “Un sorriso per Giorgia” nel 2011 è stato devoluto a favore di due distinte iniziative:  - all’Associazione “Fiori sulla Luna” per garantire una continuità al progetto 2010 che ha ottenuto un grande successo con l’attivazione della Musicoterapia presso il reparto di pediatria del nuovo Ospedale di Mondovì, utilizzato sia dai bambini disabili del territorio che da quelli ricoverati. - all’Associazione “La Collina degli Elfi” che organizza e gestisce a Govone (CN) un centro per il recupero psicofisico dei bambini malati di cancro o in remissione di malattia e per le loro famiglie. L’obiettivo è stato quello di finanziare l’inizio dell’allestimento della “Sala Artistica Polivalente” dedicata a Giorgia all’interno della struttura dell’ex convento di Craviano che verrà utilizzata come cinema, teatro e per la danza-terapia.
2012 - Nell’edizione 2012 l’impegno degli organizzatori è stato rivolto al completamento della “Sala Artistica Polivalente” all’interno della Collina degli Elfi di Govone che è stata ultimata sia nella parte muraria che tecnica degli impianti elettrici/audio/video nonché negli arredi. La struttura è stata inaugurata domenica 7 ottobre 2012: le prime famiglie ospiti sono arrivate, il progetto ha preso finalmente vita e diventa operativo.
2013 - L’edizione 2013 della manifestazione “Un sorriso per Giorgia” ha avuto lo scopo di devolvere il ricavato all’associazione LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori) di Cuneo delegazione di Mondovì, per l’acquisto di una nuova autovettura da destinare al servizio di trasporto dei malati oncologici verso i centri di cura, attività che l’associazione svolge quotidianamente grazie all’opera dei propri volontari. Grazie a questa opportunità, la LILT ha inoltre deciso di mettere l’autovettura a disposizione anche dei bambini in cura presso il reparto di pediatria dell’ospedale di Mondovì. La manifestazione “Un sorriso per Giorgia”, edizione 2013, si è formalmente conclusa mercoledì 3 luglio a Mondovì Breo in Piazza Santa Maria Maggiore con il concerto dei TRELILU organizzato dall’Associazione “La Funicolare” in occasione della manifestazione “Doi Pass”. Durante la serata, la “Famija Monregaleisa”, ha consegnato ufficialmente l’auto alla LILT di Mondovì. L'autovettura, una nuova Fiat Grande Punto completamente serigrafata con i disegni dal tema “La vita è profumata se vivi bene ogni giornata” realizzati dalle Scuole dell'Infanzia di Mondovì, ha portato i TRELILU sul palco dopo aver attraversato il centro storico di Breo. Presenti alla consegna il Sindaco di Mondovì, Stefano Viglione, il presidente della “Famija Monregaleisa” Enzo Garelli, il presidente de “La Funicolare” Luca Peirano, il presidente della LILT Sergio Giraudo e i genitori di Giorgia.
2014 - La grande novità dell’edizione 2014 è stata la collaborazione con un partner d’eccezione, l’Associazione Massimo Accornero Viticoltore ONLUS di Vignale Monferrato (AL) che ha accompagnato la Famija Monregaleisa nel percorso solidale devolvendo un contributo a favore dell’iniziativa. Il progetto 2014 è stato completamente dedicato ai bambini con disabilità e alle rispettive famiglie destinando le risorse attraverso due canali: - L’Associazione “Fiori sulla Luna ONLUS” attiva da anni sul territorio cuneese che ha come scopo sociale, la realizzazione di interventi di sostegno a favore dei bambini affetti da patologie neurologiche e delle relative famiglie. Grazie al supporto specifico e competente di “Fiori sulla Luna” l’iniziativa ha finanziato percorsi specifici di musicoterapia individuali per i bambini disabili,  laboratori musicali per i   genitori, sono state promosse attività di rieducazione equestre nonché percorsi di prevenzione e di sostegno ai siblings (fratelli dei bambini con disabilità). - I due Circoli Didattici di Mondovì. Attraverso una collaborazione mirata sono state individuate le esigenze nell’ambito scolastico a sostegno dei bambini con diversi gradi di disabilità che vanno dalla disabilità grave ai disturbi specifici dell’apprendimento (DSA) senza però escludere dal progetto i bambini normo-dotati. A tale scopo sono stati acquistati materiali informatici, hardware e software specifici di supporto ai bambini con difficoltà di apprendimento, attrezzature per la scuola d’infanzia, lavagne interattive multimediali, computer,  stampanti, videoproiettori, strumenti musicali di ausilio alla didattica e quant’altro per garantire un aiuto concreto agli alunni della scuola primaria e d’infanzia, per facilitare il loro percorso scolastico e l’integrazione con i compagni.
2015 - L’iniziativa 2015 di “Un sorriso per Giorgia” ha avuto come fine l’attuazione del duplice progetto “In vena di solidarietà” in collaborazione con i reparti ospedalieri di Medicina di Ceva e Oncologia di Mondovì da una parte e con la sezione di Mondovì della Croce Rossa Italiana . Per quanto riguarda i Reparti ospedalieri di Ceva e Mondovì, sono stati acquistati dei dispositivi medici di ultima generazione   destinati ai pazienti che necessitano di terapie in vena per periodi prolungati. Tali strumenti creano un minore impatto sul patrimonio venoso del malato migliorando così la qualità di vita del paziente sottoposto a terapie endovenose quali chemioterapia, nutrizione parenterale, trasfusioni, idratazione, terapia antibiotica continuativa etc. I suddetti presidi medici sono stati consegnati e messi a disposizione degli operatori sanitari nel mese di Luglio 2015. La seconda parte del progetto 2015 ha finanziato l’iniziativa portata avanti dai volontari della Croce Rossa Italiana (sezione di Mondovì) finalizzata all’allestimento di un ambulatorio medico a disposizione delle persone meno abbienti ubicato nei locali dell’Associazione in via San Rocchetto a Mondovì. L’ambulatorio è stato inaugurato il 6 giugno 2015 diventando immediatamente operativo per soddisfare una notevole platea di utenti.
2016 - Dieci anni di “Un sorriso per Giorgia”.  Per quanto riguarda il progetto 2016, sono stati scelti degli obiettivi concreti e si è voluto appoggiare due realtà presenti sul territorio monregalese e attive nel sostegno alle persone con problemi di salute da una parte e con disabilità e handicap dall’altra. Novità di rilievo a partire da questa edizione è stata  la collaborazione con MondoFood (Ristorante e Bar di Mondovì) che ha deciso di sostenere i progetti di “un sorriso per Giorgia” devolvendo una parte del prezzo del coperto alle iniziative proposte. Il ricavato della manifestazione è stato destinato a:

- LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori) delegazione di Mondovì per l'acquisto di una nuova autovettura Fiat Qubo Multijet (completamente serigrafata con i disegni che i bambini delle scuole d'infanzia hanno elaborato sul tema "Far del bene fa star bene") da utilizzare per il servizio di trasporto dei pazienti che si devono sottoporre alle cure radioterapiche presso l'ospedale di Cuneo o altri Centri di cura qualificati, nonché per gli utilissimi servizi domiciliari che l'Associazione svolge a favore dei malati oncologici.

- Centro Diurno "L'Alveare" di Mondovì per l'acquisto di materiali, attrezzature ed ausili a favore degli ospiti della struttura al fine di contribuire ad implementare le attività  creative all'interno del Centro e facilitare la mobilità delle persone con disabilità. Nello specifico sono stati acquistati ausili per deambulazione (sollevatore per disabili completo di imbracatura, carrozzina pieghevole) e materiali per attività ricreative e didattiche (TV led 48", cassa acustica per attività  musicali, telaio per laboratorio di tessitura, termoconvettore).

2017 - Superati con successo i 10 anni di attività, “un sorriso per Giorgia” si propone di continuare nel suo percorso cercando di appoggiare e sostenere Associazioni di volontariato presenti sul territorio che tentano di dare delle risposte concrete alle esigenze di adulti e ragazzi con particolari difficoltà. E proprio a favore di queste persone “speciali” sono finalizzati i progetti 2017 dell’iniziativa.

In particolare il ricavato della manifestazione “Un sorriso per Giorgia 2017 ” sarà destinato a:

- AUTISMO HELP Onlus per l’acquisto di supporti informatici (PC/Tablet) da utilizzare come “agenda visiva” a favore dei soggetti autistici con difficoltà di comunicazione verbale. Tali dispositivi sono stati consigliati alle famiglie dagli specialisti che li seguono per la riabilitazione cognitiva nel caso dei ragazzi più grandi e logopedica nel caso dei bambini. Il progetto prevede anche l’acquisto di un videoproiettore da utilizzare per i fini dell’associazione nonché per scopi ludici/didattici all’interno del Centro Diurno di Cascina Nibal. Verranno finanziate anche nuove attività sportive, musicali, artistiche o ricreative a favore dei ragazzi e delle famiglie concordate con l’Associazione stessa.

- Centro Diurno “L’ Alveare” di Mondovì” per finanziare un’iniziativa di turismo solidale con il fine di consentire ai ragazzi che frequentano il Centro Diurno di trascorrere una giornata a contatto con gli animali al Parco Zoom di Cumiana (Torino) partecipando a laboratori tematici con zoologi professionisti e trascorrendo una giornata di festa insieme agli operatori del Centro.

- Associazione “Famiglie ADHD Cuneo” per sostenere il progetto di allestimento della “BIBLIOTEC-ADHD” ovvero una biblioteca contenente libri e opuscoli tecnici che descrivono il  disturbo dell’ADHD (Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività) e contribuiscono a potenziare le abilità cognitive dei bambini e ragazzi. Tale biblioteca potrà essere consultata dalle famiglie in modo da incrementare le conoscenze sull’argomento ed imparare nuovi metodi più efficaci di approccio al disturbo che affligge molti soggetti di diverse età.

L’iniziativa 2017 è tuttora aperta: chiunque desideri contribuire a favore delle iniziative indicate può farlo con un versamento sul conto corrente della Banca Alpi Marittime – Credito Cooperativo Carrù – filiale di Mondovì Breo intestato a “Famija Monregaleisa – donazioni” - Causale:”Un sorriso per Giorgia” Codice IBAN: IT 30 I 08450 46480 000000130630 

 

 

 

DONAZIONI EFFETTUATE:

 

ANNO 2007 – UN ASILO PER GIORGIA

ECUADOR – Realizzazione Centro Educativo “Giorgia Cavarero” nella comunità di Illagua Chico.

11.100 Euro

 

ANNO 2008 – UN SORRISO PER GIORGIA

MONDOVI’ - Realizzazione spazio gioco reparto di pediatria Nuovo Ospedale.

13.300 Euro

 

ANNO 2009 – UN SORRISO PER GIORGIA

BRASILE Realizzazione Pousada “Giorgia Cavarero” a Fortaleza.

11.900 Euro

 

ANNO 2010 – UN SORRISO PER GIORGIA

MONDOVI’ Realizzazione centro di musicoterapia nel Nuovo Ospedale.

12.000  Euro

 

ANNO 2011 – UN SORRISO PER GIORGIA

MONDOVI’continuazione progetto di Musicoterapia presso il reparto di pediatria del nuovo Ospedale

- realizzazione vetrofanie nella Sala di Musicoterapia del nuovo Ospedale di Mondovì con utilizzo di

disegni gentilmente messi a disposizione dall’artista monregalese Cinzia Ghigliano.

6.300  Euro

GOVONEparziale realizzazione sala artistica polivalente presso “La Collina degli Elfi”.

5.000  Euro

TOTALE ANNO 2011:       11.300 Euro

ANNO 2012 – UN SORRISO PER GIORGIA

GOVONEcompletamento sala artistica polivalente presso “La Collina degli Elfi” .

10.000Euro

 

ANNO 2013 – UN SORRISO PER GIORGIA

LILT sezione di Mondovìdonazione di una nuova automobile “FIAT Grande Punto” serigrafata con

i disegni dei bambini delle scuole dell'infanzia che hanno partecipato al progetto comprensiva di

tagliando ed assicurazione per un anno più forfait di spese gestionali iniziali.

10.100 Euro

 

ANNO 2014 – UN SORRISO PER GIORGIA

CUNEO e MONDOVI’sostegno all’associazione “Fiori sulla Luna” per le attività di musicoterapia,

ippoterapia, laboratori musicali, progetto siblings, supporto economico e psicologico alle famiglie

con bambini disabili.

10.000  Euro

MONDOVI’–   Scuole primarie e d’infanzia di Mondovì - Acquisto di materiali informatici, strumenti musicali,

attrezzatura per scuola d’infanzia,  hardware e software specifico per sostegno didattico a favore di bambini

con diversi gradi di disabilità.

11.050  Euro

TOTALE ANNO 2014:       21.050 Euro

ANNO 2015 – UN SORRISO PER GIORGIA

CEVA e MONDOVI’in collaborazione con i reparti di Medicina dell’ospedale di Ceva e Oncologia di Mondovì

- acquisto di presidi medici (cateteri venosi) a favore dei  pazienti sottoposti a terapie endovenose di lunga

durata quali chemioterapia, nutrizione parenterale, trasfusioni, idratazione, terapia antibiotica continuativa.

5.000  Euro

MONDOVI’–   Croce Rossa Italiana, sezione di Mondovì – allestimento nuovo ambulatorio a beneficio delle

persone con difficoltà economiche e disagio sociale. Acquisto di attrezzatura e strumentazione a servizio dell’ ambulatorio.

5.000  Euro

TOTALE ANNO 2015:       10.000 Euro

ANNO 2016 – UN SORRISO PER GIORGIA

LILT sezione di Mondovìdonazione di una nuova autovettura “FIAT Qubo Multijet” completamente serigrafata con i disegni dei bambini delle scuole dell'infanzia che hanno partecipato al progetto.

9.250  Euro

MONDOVI’ – Centro Diurno l’Alveare – acquisto di materiali per attività ricreative e didattiche ed ausili per deambulazione destinati agli ospiti della struttura al fine di contribuire ad implementare le attività creative all’interno del Centro e facilitare la mobilità delle persone con disabilità motoria.

2.000  Euro

TOTALE ANNO 2016: 11.250 Euro

TOTALE DEVOLUTO AI PROGETTI dal  2007 al 2016 = 122.000 Euro    

0
0
0
s2sdefault

silva